Archivia Gennaio 2016

L’auto costa troppo? Noleggiamola

Molti si domandano perchè dovrebbero, anziché acquistarla, noleggiarla. Le risposte possibili sono tante, ma proviamo con una domanda:

Vi siete mai fermati a ragionare, anche solo per curiosità, su quanto costi oggi come oggi possedere un’automobile?

Perchè siamo onesti: che un’automobile vi occorra, magari anche non di lusso, anche soltanto un’utilitaria o una piccola familiare, è indiscutibile, se non in casi rarissimi. I trasporti pubblici funzionano bene, dove funzionano, fino ai limiti cittadini; spostarsi da una città all’altra è improponibile, specie per lavoro, dati i tempi e le complicazioni che ne derivano. Di fronte, quindi, alla necessità evidente di avere un’automobile a disposizione, è inevitabile porsi il problema di quanto costi. E anche senza scendere in cifre – troppo variabili, in base all’utilizzo, al modello, alla cilindrata – elenchiamo un po’ di “centri di costo” legati al possedere un’auto anziché noleggiare la macchina con Dexcar.

Innanzitutto, ovviamente, l’automobile dovete acquistarla. Talvolta lo farete in un’unica soluzione, più spesso a rate: ma la spesa, nel secondo caso, cresce del valore degli interessi.
Poi dovrete immatricolare la vostra vettura, secondo le norme di legge: altre spese.
A questo punto dovrete sottoscrivere l’assicurazione obbligatoria – l’RC Auto – e inoltre, se la vettura è nuova, vorrete anche proteggerla con un’assicurazione contro furto e incendio.
E per finire, dovete preventivare i costi periodici legati alla revisione obbligatoria.

Tante spese, vero? Ma rileggetele e scoprirete il fatto più terribile: tutti questi costi non vi hanno ancora permesso di muovervi di un centimetro da casa vostra! Sono legati solamente al fatto di possedere l’automobile. Per usarla – e del resto, che altra ragione avreste di possedere un’auto? – dovete anche considerare, nel totale, le spese di manutenzione – sempre una variabile difficile da calcolare – e soprattutto quelle, sempre più gravose, legate al carburante.

Il totale? Come abbiamo detto, è variabile, certo: ma se vogliamo fare una media, possiamo dire che assomma a circa il 25% del vostro reddito familiare. Tanto. Tantissimo, se consideriamo che le spese alimentari, in media, non raggiungono il 20% del reddito: e una spiegazione del perchè tanta gente decide di noleggiare l’auto. Con il noleggio lungo termine, infatti, tutti i costi di cui abbiamo parlato fanno parte del pacchetto. In questo modo ci si libera di tutte le spese e si continua a godere dell’unico vero aspetto importante del possedere un’autovettura, ossia utilizzarla per spostarsi come occorre, per lavoro o per svago.

Il noleggio dell’auto è la risposta non soltanto al costo di acquisto dell’auto, ma anche e soprattutto a tutte le spese vive che il suo possesso comporta, e che gravano molto di più, nel lungo termine, sul bilancio familiare.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close