Ambasciata USA a Roma: competenze e visti di ingresso

L'Ambasciata degli Stati Uniti a Roma ha il compito di mantenere le giuste relazioni diplomatiche tra la Repubblica Italiana e gli Stati Uniti, oltre che coordinare le varie attività del personale di Governo degli Stati Uniti in sede italiana.
Le competenze dell'Ambasciata USA a Roma comprendono varie attività come quelle politiche, commerciali, economiche, relative alla sicurezza e alla difesa e tutto ciò che concerne la cultura e gli scambi accademici.

 

La sede e le competenze dell'Ambasciata USA a Roma

La sede dell'Ambasciata USA a Roma è in Via Vittorio Veneto 121. Presso questa sede possono essere richiesti i visti generici, il visto Esta e i passaporti. Tra le altre cose, l'Ambasciata si occupa di aiutare i cittadini americani che si trovano in Italia con una serie di servizi.
Tra i vari Uffici dell'Ambasciata USA a Roma ci sono:

 

  • Commissione americana per i monumenti di guerra (per commemorare il lavoro dei membri delle forze armate americane);
  • Dipartimento per la Sicurezza Interna (per tutelare il Paese dalle minacce);
  • Sezione Economica. In questo caso l'Ambasciata si occupa di gestire i rapporti economici tra USA e Italia per tutto quello che concerne le politiche commerciali e di sviluppo oltre che la promozione delle esportazioni e degli investimenti;
  • Sezione per l'Ambiente, le Scienze, la Tecnologia e la Salute. Questa Sezione sostiene e rappresenta il punto di riferimento per tutte quelle agenzie, università, associazioni e aziende non governative che lavorano in ambito scientifico e di ricerca;
  • Ufficio Affari Agricoli. Utile per tutti coloro che sono interessati all'acquisto di prodotti agricoli provenienti dall'America come, per esempio, materie prime. Oltre a questo, l'Ufficio Affari Agricoli si propone come mezzo per la promozione di programmi di assistenza tecnica in campo di commercio internazionale;
  • Sezione distaccamento dei Marines;
  • Ufficio del Responsabile della Difesa che cura le relazioni tra forze armate americane e italiane;
  • Ufficio di Cooperazione per la Difesa;
  • Ufficio delle Risorse Umane: gestisce la selezione del personale per tutte le Missioni Diplomatiche degli Stati Uniti presenti in Italia;
  • Ufficio per gli Affari Pubblici che cura i rapporti con i media;
  • Sezione Politica per la promozione delle politiche di governo degli USA in Italia;
  • Ufficio Regionale per la Sicurezza. Questo ufficio pone in essere una serie di azioni per permettere di mantenere le disposizioni in materia di sicurezza.

 

Gli Uffici Consolari

Le varie Sezioni Consolari dell'Ambasciata USA a Roma forniscono una serie di servizi utili a cittadini americani, italiani e di altre nazionalità, oltre che dare informazioni a coloro che le richiedono.
Tra le competenze di queste Sezioni ci sono tutte quelle necessarie ai cittadini americani che viaggiano o vivono in Italia oltre che una serie di informazioni per tutto quello che concerne il visto Esta, i Visti per Immigranti e i Visti per i Non Immigranti.
Tra le altre cose, le Sezioni Consolari si occupano di dare informazioni per tutto quello che riguarda il sistema pensionistico americano.

 

I Visti per viaggiare: il Visto Esta

Tutti coloro che desiderano recarsi in America devono munirsi di un visto, indipendentemente dal motivo del viaggio. I visti sono molteplici e possono essere raccolti in due grandi categorie:

  • Visti per non immigranti. Questi sono richiesti dai cittadini che si recano in America in maniera temporanea. Il Visto per non-immigranti può essere di categoria B (richiesti da coloro che vanno in America per sottoporsi a cure mediche, per affari o per turismo), categoria C (per coloro che passano in America per arrivare in un altro Paese), categoria C1/D (per i membri di equipaggi aerei o navali), categoria E (per i professionisti che desiderano intraprendere un'attività commerciale), categoria F/M (studenti), categoria I (giornalisti), categoria J (per aderire a programmi di scambi culturali), categoria H, L, O, P, Q, R (per coloro che hanno intenzione di svolgere dei lavori temporanei negli Stati Uniti), categoria A, G, NATO (diplomatici, militari o funzionari).
  • Visto per immigranti, richiesto da coloro che desiderano trasferirsi in America.

I cittadini italiani possono evitare la procedura di richiesta del visto per non immigranti se desiderano recarsi in America per un periodo definito di tempo chiedendo l'Esta. Il Visto Esta è una sorta di autorizzazione che permette di accedere in suolo americano aderendo al programma Visa Waiver Program.
Per richiedere il Visto Esta non serve recarsi all'Ambasciata poiché, il modulo per il rilascio del documento è reperibile anche on-line. L'Esta deve essere soggetto ad autorizzazione per cui deve essere richiesto almeno 72 ore prima della partenza (potrebbe capitare che non venga approvato per mancanza di informazioni).
Una volta ottenuto, l'Esta ha una validità di due anni ed è valido per ogni viaggio verso l'America (tuttavia la validità può essere minore nel caso in cui il passaporto scada prima).
Esistono due tipologie di Visto Esta: turistico e business. Il primo va richiesto da turisti, da coloro che si recano negli USA per trovare amici o parenti, per cure mediche o brevi corsi di studio, l'Esta Business da professionisti che intendono seguire corsi o incontrare partner commerciali.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close