28 - 29 MAGGIO 2016   OFFICINE FARNETO
Network

PROGRAMMA

This Is Food

Coming soon…

NEWSLETTER

Se vuoi iscriverti alla nostra newsletter inserisci il tuo indirizzo mail.

INFO

- INGRESSO 5 EURO -         Officine Farneto Via dei Monti della Farnesina, 77 facebook.com/thisisfooditalia info@snobproduction.it

PARTNER

Intra-Asia-Container-Freight-Rates-Hit-Four-Year-Low
News /

Container – la tua start up a This Is Food

23/02/2015

Snob Production, in collaborazione con Officine Farneto, presenta la prima edizione di Container, un contest di idee per la creazione di nuove imprese nel settore enogastronomico, legato all’edizione 2015 di This Is Food – in programma il 29, 30 e 31 maggio alle Officine Farneto, con l’obiettivo di coinvolgere tutti gli aspiranti nuovi protagonisti della nostra scena ristorativa.

This is Food

Sin dal suo inizio, l’evento descrive la food culture metropolitana di Roma, non soltanto dal punto di vista dei sapori, ma raccontando anche progetti ed intuizioni imprenditoriali originali. Ha ospitato realtà che sono state in grado di miscelare novità del concept, singolarità del format, coerenza della location ed efficacia della comunicazione.
Nel mondo della ristorazione, di certo tutto ruota attorno alla cucina, ma quando si mette in piedi un’attività, ancor prima di accendere i fornelli, c’è bisogno di un disegno, di un’idea.

Container

Quest’anno This is Food vuole offrire a tutti l’occasione unica di presentare la propria start up. Anche a chi non abbia ancora avuto modo e coraggio di lanciarsi in questo mondo, ma senta in sé la voglia e l’ambizione di mettersi alla prova. Costruire un pop up restaurant, per testarne l’efficacia di fronte a migliaia di fooders, giornalisti e blogger, possibili partner e sostenitori.
Un container vuoto da allestire, uno staff da coordinare, un menù da presentare: 3 giorni di lavoro durissimo, per promuovere e cominciare a finanziare il proprio progetto.

Chi può partecipare

Aspiranti imprenditori – soggetti già costituiti (società, ditte individuali, associazioni, …) o in via di costituzione – che possono presentare la loro idea singolarmente o in gruppo.
La partecipazione è aperta anche a soggetti non residenti né operanti a Roma o nel Lazio, e non rappresenta un impegno  concreto allo sviluppo di una realtà imprenditoriale, quanto piuttosto un test per mettere alla prova una propria idea di start up.

Progetti ammessi

Mandateci il vostro piano, la descrizione del bistrot, ristorante, food truck o pasticceria che avete in mente. Lo spazio che presto o tardi vorreste aprire, al di là di This Is Rome.

Selezioni, Tutor e Presentazione

Una giuria di addetti ai lavori – ristoratori di successo, chef e giornalisti – selezionerà soltanto DUE tra le proposte che riceveremo. A ciascuna delle due start up verrà assegnato un container industriale (metri 6,10 x 2,4 x 2,6), negli spazi all’aperto delle Officine, da personalizzare e utilizzare per la vendita del proprio menu durante l’edizione 2015 di This is Food.

Due Tutor, due tra i protagonisti di maggior successo della ristorazione italiana, seguiranno nel tempo lo sviluppo della start up, a partire dalla progettazione, sino all’organizzazione pratica del pop up restaurant all’interno di This Is Food. Li aiuteranno a organizzare il lavoro, mettere a punto il business plan, realizzare l’allestimento, …
La realtà che incasserà di più e riceverà più apprezzamenti da parte del pubblico durante i giorni dell’evento, si aggiudicherà il titolo di Container 2015. Il metodo più semplice e diretto per capire le potenzialità di una nuova start up del cibo.

Premi

Entrambi i partecipanti alla fase finale del progetto riceveranno un compenso di 1.000 €, utile a coprire i costi relativi ad allestimento, materie prime e servizio.
Il primo classificato si aggiudicherà un compenso pari a 2.000 €.
Il secondo classificato un premio pari a 500 €.

Come partecipare

Questi i materiali richiesti per partecipare:

Curriculum

Chi sei? un aspirante imprenditore, un team, una crew di amici o una società? Qual è stato il tuo percorso sino ad oggi, le tue esperienze in questo o in altri campi, le tue passioni e i tuoi riferimenti.

Concept

L’idea base del progetto. La descrizione delle sue caratteristiche essenziali, che cosa lo contraddistingue dalle altre realtà presenti in città.

Logo

Uno o più elementi grafici, l’identità visiva, anche se semplice e in divenire. La traduzione in pochi tratti del concept.

Menù

Una bozza di quello che potrebbe essere il menù. Bastano poche ricette, ma significative per definire il tipo di cucina che intendi proporre.

Location

La descrizione degli spazi: arredamenti, materiali, illuminazione… un racconto che può essere corredato anche da immagini, fotografie ed altri elementi visivi di riferimento.

Target

Quale sarebbe la clientela da intercettare, di quale fascia di età e livello sociale, con che gusti e abitudini…

Business plan

Una bozza, per quanto accennata, della pianificazione economica della realtà a cui vorreste dare vita (al di là di This Is Food). Entrate, uscite, personale, costi stimati…

Per scegliere i partecipanti alla prima edizione di Container verranno prese in esame qualità ed originalità delle idee e l’accuratezza dell’elaborazione dei materiali. La fattibilità del progetto, la sua credibilità nel contesto del mercato gastronomico.

Manda tutto, ENTRO LUNEDI’ 11 MAGGIO 2015 (h 12.00), via mail a info@snobproduction.it o scrivici per richiedere informazioni e approfondimenti.

Da qualche parte bisogna pur cominciare. Prova da This Is Food.

ps: astenersi tavole calde