Quali sono le caratteristiche del bonus zanzariere?

Le zanzariere oggi grazie al bonus statale si possono installare in casa, poiché è riconosciuto che servono anche a migliorarne l’efficienza energetica. La modalità per accedere a questo incentivo non conosce distinzioni, indipendentemente se si tratta di quelli vigenti ossia l’Ecobonus o il Superbonus 110%. Premesso ciò, a seguire troverete tutte le informazioni sul bonus zanzariere disponibile per l’anno 2022 e nel contempo conoscerete quali sono le sue caratteristiche.

Che cos’è il bonus zanzariere?

Il bonus zanzariere viene così definito poichè si tratta della possibilità di ottenere una detrazione fiscale in termini di Irpef o Ires se non si tratta di persone fisiche. Nello specifico l’incentivo consiste nel 50% di sconto sulla fattura per l’acquisto e l’installazione (qui trovi approfondimenti sulla detrazione fiscale per le zanzariere). Questo bonus essendo strettamente correlato a quello già vigente e che interessava le tende da sole in generale, rientra tuttavia nella categoria del cosiddetto Ecobonus se lo scopo è non solo di creare una barriera contro le zanzare ma anche di proteggere la casa dalla luce solare. Per usufruire della detrazione fiscale zanzariere Sharknet, la spesa globale non deve tra l’altro superare i 60.000 euro per ogni singola unità immobiliare.

Il bonus zanzariere rientra nel Superbonus110%?

Il bonus zanzariere sconto in fattura attualmente riconosciuto dal governo italiano è applicabile anche nel caso del Superbonus 110%. Tuttavia è importante sottolineare che per poter rientrare in questo progetto, bisogna fare in modo che sia associato ad un qualsiasi altro tipo di isolamento termico o nel caso in cui sia necessaria la messa in sicurezza abitativa dal potenziale rischio di sismicità. Detto ciò va altresì aggiunto che sia con l’Ecobonus che con il Superbonus 110%, la detrazione fiscale delle zanzariere si può ottenere grazie al cosiddetto Decreto Rilancio che scade il giorno 31 dicembre del corrente anno. Infine va sottolineato che la gestione del bonus è stata affidata dal governo italiano all’Enea con la supervisione dell’Agenzia delle Entrate.

Quali sono i requisiti per ottenere il bonus zanzariere?

Tutti coloro che intendono usufruire dello sconto in fattura per le zanzariere relativo all’anno 2022, possono farvi affidamento senza nessun problema; infatti, l’agevolazione non è subordinata all’ISEE anche se bisogna comunque soddisfare alcuni requisiti di base. In primis è possibile ottenerlo se si sostengono delle spese che mirano alla riqualificazione energetica, poiché quest’ultima rientra nell’Ecobonus e per certi versi anche nel Superbonus 110%. In secondo luogo vale la pena aggiungere che il bonus zanzariere pari al 50% dell’importo totale, è valido soltanto nel momento in cui in una casa si provvede alla sostituzione degli infissi preesistenti sia in fase di ristrutturazione che di semplice manutenzione.

A riguardo di quest’ultima va sottolineato che se le zanzariere vengono installate in modo autonomo e il regolamento edilizio comunale lo prevede, trattandosi proprio di una manutenzione ordinaria non è possibile ottenere il bonus zanzariera se non si provvede di pari passo alla ristrutturazione del contesto abitativo. A margine sempre in riferimento ai requisiti necessari per poter accedere al bonus zanzariera del 50%, è importante aggiungere che quest’ultimo per essere riconosciuto è subordinato alla zanzariera stessa che deve vantare una schermatura protettiva dai raggi solari di un indice inferiore a 0,35 e stilato dall’ente affidatario del governativo ossia l’Istituto Giordano. In poche parole si tratta di un controllo extra che serve a constatare che la zanzariera rispecchi i parametri stabiliti dalla legge vigente in merito al fattore dell’efficienza energetica.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close