Allestimenti per eventi: ecco come farlo al meglio

Si trova sempre una ragione per brindare canta Ligabue. E come dargli torto? Che sia in occasione in un compleanno, un battesimo, un matrimonio, una laurea o un semplice incontro familiare o tra amici, è sempre l'occasione giusta per organizzare un evento. Perché sia impeccabile, però, è importante dedicare il giusto tempo all'allestimento, curando ogni minimo particolare. Se sei in cerca di indicazioni e di qualche suggerimento, prova a fare una ricerca on-lin: vai al sito e troverai parecchie informazioni che potrebbero esserti utili, oltre che i rifierimenti di Agenzie specializzate proprio nell'allestimento di eventi. Per iniziare a farti un'idea, puoi leggere le righe che seguono: speriamo possano esserti utili!

La location dell'evento

Come prima cosa è importante decidere per tempo dove si svolgerà l'evento che devi organizzare: se si tratta di una festa per bambini potrebbe essere adatto un giardino o una sala giochi; se devi organizzare un matrimonio la location adatta potrebbe essere una villa o una residenza storica, ma anche una bella sala di un palazzo privato o di un ristorante potrebbero andare bene; in caso di convention aziendali l'ambiente più giusto potrebbe essere una sala per conferenze magari all'interno di un hotel di prestigio. Qualunque sia la tua scelta, ricordati che i tempi di prenotazione sono piuttosto lunghi, quindi è bene iniziare la ricerca con largo anticipo.

In ogni caso, per scegliere l'ambientazione più adatta è bene considerare l'orario in cui si svolgerà l'evento, la stagione in cui è previsto, il numero dei partecipanti e la loro età. Il luogo per la festa, infatti, deve essere abbastanza grande per contenere il numero di ospiti previsto, deve avere a disposizione una parte coperta (se non ce l'ha si possono noleggiare delle comodissime tensostrutture) nel malaugurato caso di maltempo, ed è bene che abbia più zone da utilizzare nei diversi momenti dell'evento stesso.

La scelta del tema

Una volta deciso dove si svolgerà l'evento, è importante decidere il filo conduttore che identifichi l'evento stesso: può essere semplicemente un colore, oppure una passione del festeggiato o degli sposi, un Paese o una zona geografica, insomma nella scelta del tema puoi dare libero sfogo alla tua fantasia.

Il concetto principale scelto dovrà essere presente già sugli inviti, in maniera evidente oppure appena accennato, un sottile ammiccamento ed una promessa di quello che scopriranno i tuoi ospiti.

La location, poi, dovrà essere decorata in base al tema da te scelto: dall'apparecchiatura dei tavoli alle decorazioni floreali dalla musica all'allestimento della sala, tutto dovrà essere riconducibile al tema dell'evento.

Naturalmente ogni evento avrà delle caratteristiche specifiche che vanno rispettate: per esempio in una sala convegni sarà importante prevedere un tavolo di rappresentanza con delle bottigliette d'acqua per i relatori, ma i fiori se presenti non dovranno essere in quantità eccessiva; allo stesso modo per il compleanno di un bambino sarebbe bello avere molti palloncini colorati che però non sono indicati nel caso di una festa di matrimonio. Insomma, per allestire al meglio il tuo evento devi avere ben chiaro di che tipo di festa vuoi realizzare e regolarti di conseguenza: spazio alla fantasia!

Ad ognuno il suo intrattenimento

Perché un evento si possa dire ben riuscito, deve soddisfare tutti i partecipanti. È quindi importante pensare al giusto intrattenimento in base al target di riferimento.

Se la tua festa è stata organizzata per dei bambini, potrai prevedere, per esempio, la presenza di giochi gonfiabili, oppure di un mago o un prestigiatore, o ancora un manipolatore di palloncini o un truccatore a loro dedicato.

Nel caso l'evento sia organizzato per degli adulti, invece, è importante che ci sia della musica, possibilmente eseguita dal vivo da una band. In base al tipo di evento, potrebbe essere divertente proporre dei quiz, o proiettare dei video sui festeggiati (molto apprezzato soprattutto se si tratta di sposi).

Una proposta che mette d'accordo tutti, indipendentemente dall'età, è l'angolo foto con il libro per gli ospiti: possono essere disposti in una zona ben delimitata, attrezzata con oggetti per mascherarsi e con macchine fotografiche tipo Polaroid o macchinette usa e getta, con cui gli ospiti possono sbizzarrirsi a fare scatti creativi da applicare sul libro per gli ospiti, che può essere decorato con scritte, disegni, decorazioni grazie al materiale messo a loro disposizione

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close