Folletto vs Dyson: Quale scegliere

Dyson e Folletto sono due tra i migliori marchi di elettrodomestici presenti in commercio. Tuttavia, talvolta può essere difficile scegliere tra le due: per questo abbiamo deciso di fare un confronto, indicando i pro e i contro e le loro caratteristiche tecniche.

Dyson o Folletto: filtri e allergeni

Una delle prime cose da valutare quando si acquista un'aspirapolvere riguarda, senza dubbio, il filtro e gli allergeni. Questo elettrodomestico, infatti, deve essere in grado di aspirare i peli degli animali e rimuovere anche lo sporco più ostinato. Sia Dyson che Folletto sono in grado di rimuovere fino al 99,9% dei batteri e delle polveri a 0,3 micron. In questo caso, dunque, possiamo dire che Dyson e Folletto sono alla pari.

Dyson o Folletto: aspirazione e alimentazione

La tecnologia dell'aspirapolvere Dyson si basa su un sistema ciclonico, che è in grado di separare la polvere contenuta nell'aria in modo da renderla più pulita. Infatti, questo tipo di aspirapolvere è privo di sacchetti per la raccolta dello sporco, e possiede un contenitore in plastica che può essere lavato e riutilizzato. I vantaggi, dunque, sono essenzialmente due:

  • una riduzione degli sprechi;
  • un abbassamento dei costi, in quanto non sarà necessario acquistare i sacchetti per raccogliere lo sporco.

Questa è la prima grande differenza rispetto a un Folletto che, invece, è dotato di sacchetti da sostituire ogni due o tre mesi, sebbene anch'esso sia dotato di una tecnologia di aspirazione molto potente.
Per quanto riguarda l'alimentazione, sappiamo che l'aspirapolvere Dyson è privo di fili, ma per ricaricarlo è necessario utilizzare un alimentatore da collegare alla presa elettrica. La maggior parte dei Folletto, invece, necessitano di un cavo per funzionare, e solo da poco è nato il primo Folletto privo di cavi.

Dyson o Folletto: il prezzo

Ancora, è bene prestare molta attenzione al prezzo, sebbene entrambe le marche realizzino prodotti di fascia medio-elevata. Dyson può arrivare a un costo massimo di 800 euro, mentre il Folletto può essere venduto anche a 1400. Se il vostro obiettivo è quello di acquistare un elettrodomestico di qualità ad un prezzo inferiore, la scelta più corretta è Dyson.

Dyson: vantaggi e svantaggi

Tra i vantaggi principali che si possono trarre dall'acquisto di un'aspirapolvere Dyson, vi è senza dubbio la potenza del motore, che gli permette di avere ottime performance. Ancora, non richiede un cambio periodico dei sacchetti, e questo porta a un risparmio a lungo termine; inoltre, Dyson offre un'ampia gamma di prodotti tra cui scegliere e il suo utilizzo è molto pratico. Infine, ciò che maggiormente viene apprezzato dai clienti Dyson è l'ottimo rapporto qualità-prezzo.
Tra i contro dobbiamo indicare l'autonomia limitata, essenzialmente per i modelli senza filo.

Folletto: vantaggi e svantaggi

Tra i vantaggi principali del Folletto dobbiamo indicare il fatto che abbia un'elevata potenza di aspirazione, e che la qualità dei suoi materiali di costruzione sia molto elevata. Inoltre, il sacchetto di raccolta dello sporco è molto capiente, sebbene debba essere sostituito periodicamente. All'interno del prezzo, infine, è contenuta una grande quantità di accessori per rendere il Folletto più versatile.
Tuttavia, anch'esso presenta degli svantaggi, tra i quali troviamo un numero di modelli limitato e il peso elevato.

Insomma, se desiderate acquistare un modello di aspirapolvere potente ma molto robusto, vi consigliamo di optare per il Folletto. Se, invece, preferite un modello leggero, privo di cavi ma con una scarsa autonomia, Dyson potrebbe essere la scelta più adatta per voi.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close