Come prendersi cura di se stessi dopo la chirurgia plastica

Ogni volta che ti sottoponi a un intervento chirurgico, ci sarà un periodo di recupero successivo. Tuttavia, il tempo necessario dipende da una varietà di fattori. Ha senso che dopo essere andato sotto i ferri, vorresti rimbalzare in piedi il più velocemente possibile. La maggior parte di noi vive una vita impegnata e produttiva, quindi ha senso che tu voglia essere in grado di tornare al ritmo delle cose il più rapidamente possibile. Ecco allora dei consigli di un noto chirurgo plastico a Verona che possono aiutarti ad accelerare il processo di guarigione aiutandoti a prenderti cura di te stesso in modo da poter tornare in piedi in pochissimo tempo.

 

  •  Chiedi al tuo medico informazioni sulle cure post-operatorie prima del grande giorno. Gli integratori a base di erbe e persino alcuni farmaci da banco possono interferire con il processo di guarigione e rallentare le cose. Alcuni possono persino aumentare le tue possibilità di sanguinamento, quindi assicurati di sapere in anticipo cosa evitare e cosa puoi prendere;

 

  • Prenditi cura delle cose urgenti prima di andare sotto i ferri. Anche se potresti essere tentato di procrastinare su questo, non vuoi che le bollette si accumulino o che il tuo ambiente di vita sia inadatto mentre ti stai riprendendo. Se hai bambini o animali domestici, organizza l'assistenza prima dell'intervento chirurgico. Durante il recupero, devi rilassarti e concentrarti sulla guarigione in modo da poter tornare più rapidamente all'oscillazione delle cose;

  • Assicurati di alimentare adeguatamente il tuo corpo mentre guarisci. Non vuoi mangiare cibi dannosi per te o che non contengono i nutrienti necessari per facilitare il processo di guarigione. Invece, alimenta correttamente il tuo corpo mangiando bene. Mangiare proteine ​​sane è fondamentale, soprattutto perché guarisci e incorpori più cibi "veri" nella tua dieta, come frutta e verdura;

  • Fai del tuo meglio per rilassarti e combattere lo stress. Essere stressati e preoccupati può rallentare il processo di guarigione in quanto può aumentare i livelli di cortisolo del tuo corpo. Inoltre, se sei il tipo che ha difficoltà a stare fermo, vorrai rilassarti mentre guarisci. Evitare qualsiasi attività faticosa è fondamentale, poiché può rallentare i tempi di recupero e può persino portare a un sanguinamento ritardato dopo l'intervento chirurgico.

  • Conoscere e comprendere i segnali di pericolo è fondamentale e può anche salvare la vita. Potresti ricevere una stampa che elenca tutti i segni e i sintomi a cui prestare attenzione nel caso in cui il tuo recupero non vada come previsto. Sebbene non sia eccessivamente comune, notare segni come aumento del dolore o gonfiore estremo può aiutarti a notare quando qualcosa potrebbe non essere giusto. Quando ciò accade, assicurati di contattare o consultare immediatamente il medico.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close