Condominio: quali sono le competenze e le qualità professionali dell’amministratore condominiale

L'amministratore condominiale è la figura professionale fondamentale in un contesto abitativo urbano e residenziale, soprattutto in un edificio con tanti spazi in comune: il suo ruolo è per l'appunto quello di amministrare e gestire l'immobile e i rapporti tra i condomini.
Andiamo a scoprire quali sono le competenze di una figura professionale come questa e qualche suggerimento per scegliere una persona qualificata.

 

I compiti generali dell'amministratore di condominio

L'amministratore si occupa della gestione degli spazi in comune e di monitorare la manutenzione degli stessi; condurre un condominio in maniera ottimale significa provvedere alla vigilanza, al rispetto del regolamento condominiale e all'adempimento delle spese per il mantenimento degli spazi in comune.
In sintesi, le amministrazioni condominiali hanno la responsabilità di raccogliere la somma delle spese condominiali e redarre un prospetto delle entrate e delle uscite tale da giustificare tutti i movimenti di denaro in modo trasparente e sicuro. Lo studio CB Amministrazioni è esperto in questo settore e opera in città come Torino e Milano.

 

L'amministratore di condominio secondo il Codice Civile

Le mansioni di una figura professionale come questa e gli spazi di sua competenza sono regolamentati dall'articolo 1117 del Codice Civile e, ovviamente, delle leggi interne del condominio. L'amministratore non è responsabile e non ha potere sugli spazi privati, cioè sugli specifici singoli appartamenti.

 

Quali sono le qualità e le competenze di un buon amministratore di condominio

Come prima cosa si tratta di una figura professionale con determinate competenze e conoscenze: l'amministratore condominiale non deve essere solo aggiornato sulle regole interne del condominio ma anche sulle agevolazioni e sui finanziamenti per la manutenzione dell'edificio stesso.
Parliamo nello specifico di una serie di decreti che fanno parte del cosiddetto Ecobonus volto alla rivalutazione degli immobili in chiave eco-sostenibile, attraverso l'introduzione di risorse energetiche alternative: installazione di pannelli fotovoltaici, pompe idrauliche, pavimenti riscaldanti, eliche per la fruizione di energia eolica e idrica. Inoltre, un amministratore di condominio deve essere informato su tutte le soluzioni edili più intelligenti, sui materiali migliori e sulle strategie per mantenere il benessere dei condomini.
L'amministratore è d'obbligo se i condomini sono più di otto e può essere scelto tra gli stessi oppure tramite una selezione tra figure esterne.
Oltre alle competenze professionali, deve essere una persona empatica e disponibile, pronta a prendersi cura delle esigenze del condomino: deve inoltre essere dotato di abilità gestionali finanziarie tali da assicurare la regolarità dei pagamenti, delle entrate e delle uscite di denaro.

 

Il cosiddetto amministratore condominiale digitale

Per gestire al meglio le spese, il condomino e il nucleo familiare che abita nell'immobile può usufruire di un'App, una sorta di portale in cui monitorare i propri pagamenti e gestire i versamenti di ogni mese. Si tratta di una strategia smart utile, un servizio reso disponibile dalle amministrazioni di condominio più innovative (tra cui CB Amministrazioni) per semplificare e velocizzare la burocrazia interna del condominio e mantenere rapporti collaborativi.

 

Sicurezza e trasparenza come concept fondamentale

Queste sono qualità imprescindibili all'interno dell'operato dell'amministratore condominiale: il goal è quello di assicurare la piena vivibilità dell'immobile, eseguendo periodici sopralluoghi e test controllati secondo standard rigidissimi.

Dalla semplice manutenzione dell'ascensore, fino alla sostituzione dell'impianto elettrico e del condizionatore, l'amministratore è responsabile del mantenimento dell'immobile, nel minimo dettaglio: gestisce anche i rapporti con le ditte specializzate in collaudo, revisione e assistenza macchinari, sensibilizzate al retrofit e al risparmio energetico eco – sostenibile.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close