I 4 motivi per smettere di comprare acqua in bottiglia

Sappiamo tutti quanto l’acqua sia essenziale per le nostre funzioni vitali e per il corretto svolgimento dei processi biochimici del corpo. Il consiglio medico che sentiamo ripetere più spesso è “di bere almeno due litri di acqua al giorno”. Tuttavia, nonostante la grande attenzione che la società pone sulla quantità di acqua da consumare senza mai soffermarsi abbastanza sulla qualità di ciò che beviamo.

L’acqua in bottiglia è estremamente consumata in Italia a causa dell’errata convinzione che essa sia meno contaminata da batteri e metalli pesanti rispetto all’acqua del rubinetto. Da anni le associazioni di consumatori cercano di smontare questo luogo comune. Infatti, alcune analisi condotte su diversi marchi hanno mostrato come la quantità di arsenico presente fosse spesso più alta della soglia massima consentita. Inoltre, la legislazione italiano non impone limiti per la presenza di alcune sostanze quali alluminio, ferro e fluoro.

Per questo motivo sempre più persone scelgono di installare un depuratore osmotico e smettere di comprare l’acqua in bottiglia del supermercato. Scegliere di installare un depuratore osmotico non solo protegge la tua salute, ma anche l’ambiente e le tue tasche. Di seguito abbiamo elencato 4 motivi per cui dovresti smettere di acquistare acqua in bottiglia.

1. La qualità dell’acqua in bottiglia può variare

Comprando acqua in bottiglia non puoi essere completamente sicuro della qualità di quello che stai bevendo. È possibile che tu stia consumando della semplice acqua del rubinetto imbottigliata e venduta con un rincaro di circa il 128%. Anche quando l’acqua non proviene direttamente dal rubinetto, la cosa spaventosa è che non hai realmente la possibilità di sapere da dove arriva. L’acqua non viene imbottigliata alla fonte, è probabile che venga raccolta in cisterne che contribuiscono alla proliferazione dei batteri. Invece, l’acqua depurata sai perfettamente da dove arriva: dal rubinetto di casa tua.

2. Riduci il consumo di plastica e proteggi l’ambiente

L’impatto che le bottiglie di plastica hanno sull’ambiente è devastante. La plastica è un materiale non biodegradabile, la natura impiega circa mille anni per disintegrarla. Ogni anno vengono buttate quasi 70 milioni di bottiglie di plastica con risultati disastrosi per la nostra terra. Infatti, solo il 35% delle bottiglie viene riciclato e riutilizzato successivamente. Il restante 65% finisce per accumularsi in mare formando delle terrificanti isole di plastica. Inoltre, anche la produzione delle bottiglie e il loro trasporto incidono negativamente sul nostro ecosistema. È stato stimato che le emissioni di anidride carbonica prodotte per la produzione di una bottiglia d’acqua sono le stesse emesse da una macchina che percorre 1 km di strada. L’acqua depurata non solo è a km 0 ma può essere versata direttamente nel bicchiere.

3. Risparmia denaro

Comprare acqua in bottiglia può sembrare una piccola spesa. Tuttavia, se provi a riflettere sulla frequenza con cui ti trovi a comprare casse d’acqua e provi a fare un breve calcolo, ti stupirai di quanto può incidere la spesa per l’acqua sul bilancio annuale. L’acqua del rubinetto è decisamente più economica. Con un piccolo investimento iniziale per comprare un depuratore, potrai ammortizzare velocemente le tue spese e il tuo portafogli ti ringrazierà!

4. La plastica delle bottiglie può essere dannosa per la tua salute

Nonostante la qualità dell’acqua presente in una bottiglia d’acqua potrebbe essere migliore di quella non depurata del tuo rubinetto, la plastica delle bottiglie è dannosa per la tua salute. Molti tipi di plastiche, infatti, contengono sostanze chimica dannose per l’organismo se ingerite. Tieni presente che queste sostanze chimiche penetrano nell’acqua più velocemente quando la bottiglia è vicina a una fonte di calore o entra in contatto con la luce solare. È probabile che tutto ciò avvenga durante il trasporto.

Come abbiamo visto, molte delle motivazioni che le persone citano quando scelgono di comprare acqua in bottiglia sono errate o non del tutto corrette. L’eliminazione delle sostanze contaminanti dall’acqua può avvenire solo attraverso la depurazione all’arrivo. Per questo un requisito fondamentale per tutelare la tua salute e quella della tua famiglia è l’installazione di un sistema di filtraggio osmotico che, eliminando batteri e metalli, migliora in modo decisivo la qualità e il gusto dell’acqua del tuo rubinetto.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close