Moto incidentate Roma: gli svantaggi della vendita tra privati

Purtroppo, un incidente stradale motociclistico, è una spiacevole eventualità che ogni proprietario di motocicletta dovrebbe prendere in considerazione ogni volta che si immette in strada in sella alla propria moto. La strada, come è noto, nasconde insidie che a volte potrebbero trasformarsi in sinistri coi quali dover fare i conti. Conti a volte parecchio salati.

 

Dopo aver fatto un incidente stradale in sella alla propria moto, se si è fortunati il veicolo potrebbe non aver riportato danni. Ma nella maggior parte dei casi, dopo un sinistro, la moto risulta sempre danneggiata. E la prima cosa da fare dopo un incidente, oltre a sincerarsi delle proprie condizioni fisiche, è valutare l’entità del danno sia per capire quanto spendere per la riparazione della moto, sia per farsi un’idea del nuovo valore del veicolo prima di rivolgersi a chi compra le moto incidentate a Roma e in tutta Italia.

 

Moto incidentate Roma: un errore da non commettere mai

 

Uno degli errori più comuni che commette chi, dopo un incidente stradale in città o sul Grande Raccordo Anulare, si affaccia nel settore della vendita di moto incidentate a Roma, è quello di provare a vendere la moto sinistrata per conto proprio. Cioè proporre la vendita della moto sinistrata direttamente a un privato senza prima consultare un esperto in ritiro e vendita moto incidentate a Roma e su tutto il territorio nazionale.

 

Il principale svantaggio della vendita o l’acquisto di una moto incidentata a Roma tra privati, è che nessuna delle due parti può sapere con certezza di quanto si è ridotto il valore di una moto dopo un incidente. Dopo un incidente stradale, infatti, in base al danno riportato al motore o alla carrozzeria, la valutazione di una moto sinistrata cambia sensibilmente. Potremmo quasi dire che una moto incidentata non ha più mercato.

 

Spesso la differenza col prezzo iniziale può anche essere di diverse migliaia di euro. Insomma, un crollo drastico sul valore d’origine. Per cui, il proprietario di una moto danneggiata che volesse venderla a un privato, non può sapere se sta facendo un buon affare se prima non si rivolge a un professionista di ritiro e vendita moto incidentate a Roma. Non solo a Roma, ma in tutta Italia, per avere la certezza di approcciarsi correttamente al mercato motociclistico mai così volatile come in questo periodo.

 

Moto danneggiata? Affidati ai migliori professionisti del ritiro e acquisto moto incidentate a Roma  

 

In seguito a un incidente stradale, è impossibile tenere il conto della fregature che sempre più persone prendono dopo aver venduto una moto sinistrata a un privato. Fregature che derivano dal fatto che è vero che una moto incidentata perde molto del proprio valore originario, a volte arrivando a costare meno della metà, ma perché regalare la propria moto quando si potrebbe vendere a un prezzo molto più vantaggioso?

 

Ma chi stabilisce il prezzo? Chi ha le competenze tecniche e meccaniche per valutare le moto incidentate a Roma con precisione e senza margine di errori? Di sicuro non i privati.

 

La vendita di moto incidentate a Roma tra privati è costellata di svantaggi. Il più grande è quello di rischiare di vendere la propria moto a un prezzo inferiore rispetto al valore reale. Non a caso a volte la gente vende la propria moto a prezzi così bassi che pare la stia regalando. È da non credere. Eppure è così.

 

Quindi cosa fare? Rottamare la moto incidentata? Meglio di no perché, ovunque vi rivolgiate, i costi di rottamazione sono sempre a carico del proprietario. Sarebbe quindi il caso di valutare una riparazione della moto danneggiata? Si potrebbe fare, ma anche in questo caso il costo della manodopera e dei pezzi di ricambio, potrebbe far salire vertiginosamente il prezzo della riparazione.

 

Non c’è niente da fare. Per non andare incontro a ulteriori problemi e sbarazzarsi per sempre di una moto danneggiata che occupa solo spazio in garage, la cosa migliore da fare è venderla a un nuovo proprietario. Ma se decidete di farlo, se decidete di vendere moto incidentate a Roma, l’errore da non commettere è quello di rivolgersi direttamente a un privato senza prima essersi consultati con un esperto in ritiro moto incidentate Roma.

 

I vantaggi sono innumerevoli. I principali sono sapere con esattezza a quanto ammontano i danni per farsi un’idea precisa sul nuovo valore della moto, e avere qualcuno che porti avanti i passaggi della vendita al posto vostro. In questo modo vi solleverete da ogni fastidioso problema burocratico e avrete la possibilità di acquistare una nuova moto con cui sfrecciare agilmente in città o partire per le vostre prossime vacanze sue due ruote.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close